Top

Google rinnova con Firefox: nuovo contributo in arrivo

Da anni Google finanzia Firefox e i suoi sviluppatori per essere il motore di ricerca predefinito dentro il browser. Ultimamente, con l’uscita in campo di Chrome, ci sono stati molti dubbi sul rinnovo di questo patto, ma alla fine è avvenuto.

Google ha “sganciato” 300 milioni di dollari a Firefox, questo significa che tiene al browser concorrente che detiene il 25% di utilizzo nel mondo, circa la stessa percentuale di Chrome , e che, se non avesse rinnovato l’accordo, avrebbe subito un attacco dagli altri Search Engine, già pronti ad accordarsi con Firefox.

La guerra dei browser continua ma, almeno per ora, tutte le parti hanno soldi a sufficienza per mantenersi e mantenere così la concorrenza che spinge a migliorare sempre più i browser, esteticamente e qualitativamente.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes