Top

Ubuntu 11.10 con Unity installato!

Era da molto tempo che non utilizzavo una distro Linux, ieri ho deciso di installarla. L’attuale versione più recente (di Ubuntu) è la 11.10 (oneiric ocelot) che ha come ambiente grafico “Unity“.

Personalmente Unity l’avevo già provato, ma era una vecchia versione ed era molto, ma molto, peggiore di quella attuale.

Sono rimasto molto stupito della nuova grafica, con quella bella trasparenza “sfuocata”. Per voi ho catturato qualche screenshot (cliccate per ingrandire).

Da questi screenshot si può notare la trasparenza “sfuocata”, l’ interfaccia basata sulla ricerca, i pulsanti della Dash (si apre cliccando la prima icona) che si illuminano al passaggio del mouse.

Come la maggiorparte delle distro Linux ha la possibilità di più schermi: Unity ne ha 4:


Per finire con Unity ecco l’ultimo screenshot:

Nel caso non l’aveste notato (o no si vede, cliccate per ingrandire) i programmi non presentano menù, o meglio lo presentano ma si integra con l’ambiente (come Mac), al passaggio del mouse sul nome del programma compaiono i vari menù.

Ma ora passiamo alla velocità: Ubuntu 11.10 paragonato a Windows è come Superman paragonato ad una formica!

Ubuntu 11.10 si accende (con tutti programmi d’avvio carichi) in 14 secondi (senza HD SDD e con 2 GB di ram, dual-core da 2,60 GHz) mentre Windows 7 (sullo stesso pc) in circa 2 minuti (senza che i programmi con l’accensione automatica siano pronti).

Il sistema è comodo da usare, fornisce anche diverse funzionalità tra cui la chat e la mail integrata (utilizza Empathy e Thunderbird), come immagine dell’utente si può impostare anche una foto. Dimenticavo inoltre che la compatibilità con molte periferiche è migliorata (da me non funzionavano una pen drive Wi-Fi e una stampante ma ora sono state rilevate automaticamente).

E’ senza dubbio un ottimo OS paragonabile ai sistemi più moderni, ora attendiamo il rilascio della 12.04 (aprile 2012)!

Se volete scaricare altri screenshot:

Screenshot (2.3 MB)

Powered by WordPress. Designed by WooThemes