Top

Calcolare il tempo di download di un file

La maggior parte dei browser e dei download manager offrono, tra le loro caratteristiche, la stima del tempo rimanente del download di un file.

Le stime offerteci, però, non sono tutte uguali: alcune si basano sulla velocità media mentre altre sulla velocità in un determinato momento.

Proprio queste ultime sono molto inaffidabili, infatti la rete non è sempre stabile ma, bensì, subisce continue variazioni.

Un computer non osserva questi comportamenti e di conseguenza al piccolo variare della velocità di download cambia la stima del tempo rimanente.

Se vogliamo avere una stima più attendibile viene in nostro aiuto il programma Transfer Time Calculator, abbreviato in TTCalc.

TTCalc (44 KB)

E’ un programma molto vecchio ma tutto funzionante (alla perfezione).

Con i suoi 44 KB (si, KB) di dimensione, non richiede installazione e si presenta con un’interfaccia molto semplice divisa in 3 parti.

Transfer Time CalculatorNon solo abbiamo la possibilità di calcolare il tempo di download ma possiamo fare anche il procedimento inverso, cioè calcolare dimensione e velocità.

Se, per esempio, vogliamo trovare il tempo (Time) ci basta completare con la velocità (Speed) e la dimensione del file rimanente da scaricare (Size) e poi premere su Calculate in corrispondenza di “Time“.

Di certo non è uno strumento indispensabile ma, in alcuni casi, è molto utile e, il suo peso, lo rende un programma da tenere sempre pronto per le “emergenze“.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes