Top

WhatTheFont: scoprire il nome di un font con un’immagine

Scrivere su internet è diventato molto facile, questo fa si che, passando per social network e blog, senza tralasciare i forum, si incontrino una larga varietà di testi.

La maggior parte di questi utilizza dei font (tipo di carattere) molto famosi e facilmente riconoscibili (o almeno riconoscibili per chi è del “settore”), alcuni però fanno del font una particolarità (esistono, infatti, molti font a pagamento).

WhatTheFont è un utile servizio online che permette di conoscere il nome di un font attraverso l’uso di un immagine.

WhatTheFont

L’interfaccia non ha bisogno di spiegazione. Selezionando l’immagine (o incollando l’URL) procederete verso il passaggio successivo.

WhatTheFont

Quest’ultimo è fondamentale poiché vi consentirà di “aggiustare” il riconoscimento automatico del font e, di conseguenza, farà migliorare l’accuratezza riguardo quelli che saranno i risultati della ricerca.

Nell’immagine originaria vi consiglio di non utilizzare la “i” (al contrario di come ho fatto io) perché viene doppiamente riconosciuta, in particolare vengono riconosciute come separate la stanghetta e il puntino. Per ovviare al problema io ho messo la “i” solo sotto la stanghetta (il puntino, lasciato con lo spazio vuoto, viene ignorato) e mi sono trovato bene.

Corrette (se presenti) lettere sbagliate o mancanti continuate e avrete i risultati. Può uscire anche più di un font ed in questi casi dovrà intervenire il vostro intelletto che dovrà riconoscere qual è quello giusto e che state cercando.

WhatTheFont vi permetterà anche di comprare il font o, nel caso non abbia i diritti di venderlo, vi rimanderà al sito dei creatori del carattere.

Vi consiglio comunque di cercare, con un motore di ricerca, il font che avete ottenuto come risultato perché ne potrebbe esistere una versione gratuita.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes