Top

MSVCP100.dll o MSVCP110.dll mancante: impossibile aprire e installare un programma

Un errore molto simile a MSVCR100.dll e altrettanto frequente è quello che riguarda la mancanza della libreria condivisa (dll) MSVCP100 o MSVCP110.

Si presenta, per la maggior parte, su PC appena comprati o comunque poco usati e, nonostante blocchi l’avvio e l’installazione di numerosi programmi e applicazioni, è facile da risolvere.

ATTENZIONE: se siete arrivati qua per l’errore MSVCP110.dll saltate gran parte dell’articolo e andate all’ultimo punto.

MSVCP100.dll

MSVCP100 fa parte del pacchetto Microsoft Visual C++, scaricabile gratuitamente dal Download Center Microsoft.

Per risolvere il problema basta, nei casi più fortunati, scaricare e installare la versione di Microsoft Visual C++ adatta a noi.

Per sapere quale sia questa versione dovremmo prima sapere i bit del nostro sistema operativo. Se li conoscete già saltate ai download in basso altrimenti fate quanto segue:

  • Aprite il pannello di controllo
  • Cliccate su “Sistema e sicurezza” e dopo su “Sistema
  • Vi apparirà una schermata e alla voce “Tipo sistema” ci sarà scritto se questo è a 64 o a 32 bit!

Ora che sapete qual’è la vostra architettura (è così che si chiamano i 64 o i 32 bit) procedete con il download.

Per chi ha un’architettura a 32 bit (32bit = x86):

Visual C++ 2010 (x86)

Per chi invece usa un sistema a 64 bit:

Visual C++ 2010 (x64)

Installate il pacchetto che avete scaricato e verificate se il problema si è risolto. Nel caso in cui l’esito sia negativo provate, prima di tutto, ad effettuare un riavvio e se, dopo quest’ultimo, vi da ancora problemi continuate a seguire la guida.

La soluzione proposta era, per così dire, “generica”, adesso spingiamoci nel dettaglio per esaminare casi particolari.

AVVERTIMENTO: Risolto un problema ve ne potreste ritrovare un altro all’avvio di un programma, questo è dovuto al fatto che Windows controlla le librerie necessarie, quando eseguiamo un programma, seguendo un certo ordine e alla prima mancante segnala l’errore. Se noi risolviamo un primo errore ce ne potremmo ritrovare un altro riguardante un’altra dll subito dopo. Proprio per questo motivo non spaventatevi se provando una prima soluzione otterrete un diverso errore, controllate l’articolo e vedete se è un caso trattato e se non lo è segnalatelo nei commenti o effettuate una ricerca su Internet per una soluzione.

MSVCP100.dll mancante dopo l’installazione di Microsoft Visual C++ 2010 a 64 bit

Se avete installato Microsoft Visual C++ a 64 bit ma nonostante questo riscontrate ancora l’errore MSVCP100.dll mancate, provate a installare la versione a 32 bit di Visual C++, di cui vi riporto il link:

Visual C++ 2010 (x86)

Quest’ultima va a installare le dll anche nella cartella SysWOW64, una cartella tipo System32, dove risiedono molti file di sistema e dll , ma specifica per i 64 bit.

MSVCP100.dll mancante dopo l’installazione di Microsoft Visual C++ 2010

Se invece il vostro sistema operativo è a 32 bit o è a 64 bit e, seguendo la soluzione appena descritta, vi da ancora problemi procedete con l’installazione di Microsoft Visual C++ 2010 Service Pack 1.

Quest’ultimo è un’aggiornamento di Visual C++ 2010 ed è reperibile, sempre gratuitamente, da:

Visual C++ 2010 SP1 (x86)

Visual C++ 2010 SP1 (x64)

Scegliete la versione appropriata e installatela, consiglio ai 64 bit di installare SIA la versione a 64 bit SIA la versione a 32.

MSVCP110.dll o MSCVCP100.dll mancante

Se l’errore che riscontrate riguarda invece MSVCP110.dll (110, non 100 come i precedenti), o comunque MSCVCP100.dll, avete probabilmente bisogno di Microsoft Visual C++ 2012.

Selezionare la versione adatta al vostro sistema operativo stavolta è leggermente più difficile perché i download si trovano tutti nella stessa pagina.

Visual C++ 2012 (x86/x64)

Aperta la pagina cliccate su scarica e vi comparirà una lista dei possibili download, il primo non vi interessa. Quelli che interessano a voi sono vcredist_x64 e vcredist_x86.

Se avete un sistema a 32 bit mettete la spunta sull’ x86 e poi cliccate su avanti, se avete un sistema a 64 bit dovreste mettere la spunta sull’x64 ma vi consiglio di metterla su tutti e due e di scaricare e installare sia la versione a 64 bit che quella a 32 per evitare ulteriori problemi.

Spero di avervi aiutato ma se, nonostante tutte queste possibili soluzioni, continuate ad avere problemi non esitate a chiedere e cercherò di aiutarvi 🙂

Powered by WordPress. Designed by WooThemes