Top

Traduzione tema WooThemes Canvas in italiano

Da qualche giorno ho deciso di rinnovare il look del mio blog e, tra la vasta scelta di temi, ho optato per Canvas di WooThemes.

Il tema si presenta semplice e funzionale con tantissime possibilità di personalizzazioni sia grafiche che strutturali, ma senza una traduzione italiana disponibile (come del resto la maggior parte dei temi per WordPress).

Poiché il mio blog è prevalentemente destinato ad utenti italiani, la traduzione mi risultava obbligatoria per una migliore comprensione da parte degli utenti.

Dopo aver cercato invano in rete una traduzione già disponibile, mi sono rassegnato e ho iniziato a tradurre Canvas personalmente.

Ho cominciato  la traduzione sul mio computer, ma, dopo qualche ora, ho notato la presenza in rete di un progetto di traduzione per il tema Canvas su Transifex (una piattaforma appositamente creata per le traduzioni) a cui ho aderito (unico italiano).

Per evitarvi la fatica, condivido con voi il link per il download della traduzione italiana già pronta:

Canvas Italiano

La traduzione è completa per quel che riguarda il Front-End (la parte destinata agli utenti) mentre per il Back-End, ovvero il pannello di amministrazione, c’è ancora tanto lavoro da fare.

Se volete dare una mano, iscrivetevi su Transifex come traduttori e inviate la traduzione del tema o effettuate la traduzione online.

Traduzione canvas

Per utilizzare la traduzione basta scaricare il file “per utilizzo”, rinominarlo in it_IT.po e caricarlo, via FTP, nella cartella /wp-content/themes/canvas/lang.

A questo punto controllate se il tema è stato correttamente tradotto in italiano e in caso di esito negativo fate quanto segue:

  1. Installate il plugin Codestyling Localization
  2. Cliccate su Strumenti > Localizzazione e scendete fino a trovare la sezione riguardante “Canvas
  3. Cliccate su “Ripeti la scansione” in corrispondenza della lingua italiana e successivamente “Analizza
  4. Aspettate fino alla fine e poi chiudete
  5. A questo punto cliccate su “Modifica” e vi si aprirà una schermata dove potrete effettuare le traduzioni delle stringhe
  6. Selezionate, al lato di textdomain in alto,  nel menu a tendina, “woothemes” e successivamente cliccate “genera un file mo

Bene, a questo punto dovreste aver correttamente tradotto il vostro sito/blog, se ci sono stati problemi commentate e cercherò di aiutarvi!

Se avete attivo un plugin di caching (come, ad esempio, WP Super Cache) dovete cancellare tutta la cache esistente per visualizzare la traduzione.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes